Febbraio 2020


 



Isabella Micali Baratelli Gullo

Laurea in Scienze Politiche

Lingue: inglese e francese parlate e scritte correntemente

Giornalista, iscritta all'Albo dei Pubblicisti ed è stata iscritta al Sindacato dei Giornalisti

Cinematografici

 

Dal 1977 ha curato l'Ufficio Stampa di:

Festivals, tra cui:

Festival Internazionale dell'Arte di Siracusa

Feste Medicee di Poggio a Caiano

Festival delle Civiltà Mediterranee

Premio Letterario Mondello

Rassegna Cinematografica Sportiva di Palermo (1986/89);

Compagnie Teatrali, tra cui quelle di:

Dario Fo e Franca Rame - Giancarlo Sepe - Aroldo Tieri - Mariangela Melato

Glauco Mauri - Alida Valli – Sebastiano Lo Monaco

Artisti quali:

Pino Caruso, Gabriele Lavia, Monica Guerritore, Enrica Bonaccorti.

 

Sempre nel 1977 per l'U.N.E.S.C.O. in collaborazione con il Responsabile delle Relazioni Esterne, dott. Lucio Attinelli, ha organizzato il Convegno Internazionale "Diritto alle memorie culturali".

Dal 1978 al 1982 è stata consulente per le Relazioni Esterne nel settore cultura e spettacolo del Comitato Italiano per l'UNICEF, organizzando convegni e manifestazioni teatrali e cinematografiche

Nel 1980 si è iscritta alla Federazione Italiana Relazioni Pubbliche quale titolare di studio di relazioni pubbliche.

 

Dal 1980 al 1985 ha curato le Relazioni Esterne del "Premio Fiera di Messina"

 

Dal 1981 al 1988 ha collaborato come giornalista cinematografica con "La Sicilia" di Catania e con il gruppo"La Gazzetta" (composto da 21 testate)

 

Dal 1982 al 1991 è stata Responsabile delle Relazioni Esterne di "Taormina Arte" - Festival Internazionale di Cinema, Teatro e Musica

 

Nel 1987 è stata assistente del direttore G. Biraghi alla Mostra del Cinema di Venezia per i rapporti con il responsabile delle conferenze stampa, Maurizio Costanzo

Nella stagione 1987/88 ha lavorato per Reteitalia invitando le personalità ai programmi di Enrica Bonaccorti a Canale 5.

 

Nel 1990 e nel 1992 ha curato le Relazioni Esterne e l’Ufficio Stampa per le rappresentazioni classiche dell'Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa.

 

Nel 1990 ha organizzato a Roma "l'Annual Meeting of the board of the Presidents of Paramount-MGM-Universal"

 

Sempre nel 1990 ha curato le Relazioni Pubbliche della Mito Film, società di produzione cinematografica ed ha inoltre organizzato nello stesso anno il Press-Junket mondiale per "BLACK RAIN" di Ridley Scott per la U.I.P. (United International Pictures)

 

Nel 1990 ha costituito lo Showbusiness Service s.a.s, diventato nel 2004 Idea Productions srl. e attualmente Agenzia Isabella Gullo, che prosegue tutt’oggi nel rappresentare e promuovere attori, registi di cinema e teatro, autori teatrali italiani e stranieri, operando in tutti i settori dello spettacolo, collaborando con Festival Internazionali e agenzie cinematografiche e letterarie di tutto il mondo. Ha rappresentato artisti italiani e stranieri tra cui Omar Sharif, Arnoldo Foà, Marisa Merlini, Dario Fò, Franca Rame e rappresenta, tra gli altri, Franco Nero, John Turturro, Alfredo Arias, Fabio Testi, Hanna Shygulla, Rade Serbedzja, Maia Morgenstern.

 

Dal 1991 al 1998 ha ospitato ed organizzato in Italia il "Susan Strasberg Actors Studio".

 

Nel 1993 ha ideato, organizzato e diretto con Claudio G. Fava il I° "Drama & Film Festival" (Il Teatro nel Cinema e il Cinema nel Teatro)

Sempre nel 1993 ha realizzato la produzione per il teatro di "Pazza" di Tom Topor.

 

Nel 1994 è stata Segretario Generale e Capo Relazioni Esterne e Stampa del Festival di Cinema e Teatro"Benevento Città Spettacolo."

 

Nel 1994 ha organizzato la Conferenza Stampa Nazionale di Woody Allen a Taormina.

Inoltre ha curato, tra gli altri, gli Uffici Stampa:

- di "Granditaliavarietà" di F. Fiorentini, spettacolo prodotto dal Teatro dell'Opera di Roma

- del "Festival Internazionale delle Arti Barocche"

- dello spettacolo "Il presidente" per la regia di K. Zanussi con Raf Vallone

- del "Premio Aldo Fabrizi" organizzato dal Comune di Roma

- dell'anteprima nazionale per l'UNESCO del film "Il giardino dei ciliegi" di A. Aglioti

- dello spettacolo "Il berretto a sonagli" per la regia di Mauro Bolognini

 

E’ dal 1999 e lo è ancora attualmente la rappresentante in Italia del Cairo International Film Festival ed è stata la rappresentante del Damascus International Film Festival fino al 2010 e, per alcuni anni, dell’International Istanbul Film Festival e del Festival du Film D’Amour di Mons per i quali ha curato gli inviti di ospiti di grande rilievo internazionale del mondo della cultura e dello spettacolo.

 

È stata membro della Giuria del Premio “David di Donatello” dal 2015 al 2018.

 

Recentemente ha rappresentato John Turturro per la prima regia di un’opera lirica con “Rigoletto”, prodotto dal Teatro Massimo di Palermo, dal Teatro Regio di Torino, dall’Opera di Liegi e dallo Shaanxi Performing Arts Centre (SNPAC).

 


Stampa scheda